Alzani Luciano e Tassadori "Tex" Maurizio festeggiano dall'alto della torretta dell'arbitro